sabato 20 settembre 2008

Risate a denti stretti

14 commenti:

Anonimo ha detto...

Wow fantastico qst disegno!!!! mi piace moltissimo!!!!
M.

il Lord ha detto...

bestiale, raul.. il tuo stile si adatta benissimo a queste influenze più grottesche..

il DAVE ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
il DAVE ha detto...

Bella,Raul!:asd:
Complimenti:)

Ed! - the webcomic ha detto...

Ciao Raul.
l'ho letta prima sul blog di roberto.

Ora che la guardo meglio, sai che somiglia a certe cose del Mastantuono?
a me piace questo stile più grottesco :)

Ed! - the webcomic ha detto...

Ciao Raul.
l'ho letta prima sul blog di roberto.

Ora che la guardo meglio, sai che somiglia a certe cose del Mastantuono?
a me piace questo stile più grottesco :)

Pagas ha detto...

Certo che ti destreggi bene anche con l'umoristico.
bello molto bello paisà!

Ciao
Pagas

Raul Cestaro ha detto...

Grazie a tutti,ragazzi,per i vostri commenti.

Per rispondere a ED su Mastantuono,si hai ragione,le sue cose mi influenzano forse fin troppo,come nel caso di questa vignetta,me ne son reso conto una volta ultimata.
Per quanto riguarda l'umoristico-grottesco,che mi interessa molto,cercherò di proporre qualcosa di più personale ,com'è giusto che sia.
Ciao!
RC

Ed! - the webcomic ha detto...

ah ma non era una critica negativa, sai? Si vede comunque il tuo tocco dentro.

Raul Cestaro ha detto...

Grazie, ed :)
RC

Anonimo ha detto...

Raul, sei bravo... ma nn hai propio il minimo pudore.
E copiato paro paro dalle vignette di Corrdo Mastantuono.
Sei un clone e ne vai fiero.
Vergognati.

GR

Raul Cestaro ha detto...

Copiato NON l'ho copiato,effettivamente come ho già detto risente UN PO'TROPPO della sua influenza ,ma non è una novità questa. Piuttosto il tuo tono è quanto meno irrispettoso e vigliacco: fai come me,mettici la faccia e firmati.Una critica è sempre bene accetta,ma con questi toni offensivi perde il suo valore.
RC

Perissi ha detto...

Il secondo anonimo ha copiato paro paro un mio commento sullo stesso disegno nel blog di Roberto Recchioni...
Io però avevo usato toni meno stronzi e non avevo invocato alcuna vergogna.
Solo gli anonimi si vergognano sul serio, perciò non si firmano!

Anonimo ha detto...

necessita di verificare:)